Società italiana di Medicina Narrativa

SIMeN – Albo Nazionale Facilitatori dei laboratori di medicina narrativa

La SIMeN ha nelle finalità statutarie lo scopo di «promuovere la Formazione secondo le normative regionali, nazionali e comunitarie; promuovere, curare e patrocinare, anche in collaborazione con Istituzioni, Enti pubblici, privati e associazioni, eventi e attività quali riunioni, convegni, seminari, dibattiti, corsi di studio e di aggiornamento» e quindi garantire ai soci formati la possibilità di ottenere una certificazione delle conoscenze, competenze e abilità acquisite nei corsi di formazione, istituisce:

  1. Albo dei facilitatori dei laboratori di medicina narrativa di livello base
  2. Albo dei facilitatori dei laboratori di medicina narrativa di livello avanzato

Per essere iscritti e mantenere l’iscrizione agli albi è necessario:

  1. Essere soci SIMeN in regola con la quota sociale versate entro il 31 marzo dell’anno in corso.
  2. Essere in possesso degli attestati di formazione per il relativo albo.
  3. Aver presentato domanda di iscrizione alla SIMeN.
  4. Aver frequentato almeno due corsi o eventi organizzato da SIMeN per ogni anno dopo l’iscrizione.

La domanda di iscrizione viene valutata dal Gruppo per la gestione degli Albi e le certificazioni entro 60 giorni dalla presentazione. L’accoglimento della domanda di iscrizione viene comunicato tramite email della segreteria della Società e contestualmente inserita sul sito web della SIMeN o su sito ad hoc.

Il Gruppo per la gestione degli Albi e le certificazioni è nominato dal Direttivo SIMeN, è costituito da tre soci SIMeN di cui almeno uno membro del Consiglio Direttivo che viene designato come Responsabile dell’Albo Nazionale Facilitatori dei laboratori di medicina narrativa.

L’iscrizione all’albo è gratuita.

I soci iscritti ricevono gratuitamente all’atto dell’iscrizione un attestato di iscrizione rilasciato dal Responsabile dell’Albo Nazionale Facilitatori dei laboratori di medicina narrativa e trasmesso via email.

Eventuali attestati successivi sono soggetti al pagamento di un rimborso spese di €10.

Il socio che non versa la quota sociale viene sollecitato al versamento e, in mancanza di versamento, viene sospeso trascorso un tempo di 30 giorni.

Vai alla pagina dell’elenco dei facilitatori